16 giugno 2022

RG280: la riempitrice Gable Top con prestazioni igieniche costanti

Prestazioni igieniche superiori e soprattutto costanti: le qualità che rendono la RG280 una riempitrice Gable Top unica nel suo genere!

Le soluzioni sviluppate per la RG280 ci hanno permesso di introdurre sul mercato una riempitrice Gable Top con performance igieniche superiori.

Un risultato sicuramente importante ma la cui utilità è valida solo se queste prestazioni possono essere mantenute costanti nel tempo!

I progettisti e specialisti Galdi hanno quindi analizzato, sviluppato e introdotto diverse soluzioni tecniche, con l’obiettivo di rendere le performance ripetibili e indipendenti da variabili e fattori esterni.

Questa attività ha coinvolto tutto il processo di confezionamento.




DISINFEZIONE DEL PACCHETTO E DEL TAPPO

Il processo è stato ottimizzato attraverso un accurato sviluppo del design dell’area - in particolare del tunnel di disinfezione - realizzato con il supporto di simulazioni.

La scelta della disinfezione con perossido vaporizzato caldo al 35%, oltre a garantire un abbattimento logaritmico in linea con le specifiche richieste dalle linee guida VDMA per riempitrici asettiche, elimina i limiti dei sistemi che utilizzano perossido al 3%, quindi i rischi di una non ottimale disinfezione dovuta a diluizioni non corrette e la criticità del decadimento della percentuale di perossido nel tempo.

In altre parole, abbiamo assicurato un processo con standard igienici superiori eliminando i rischi dovuti alla variabilità nelle condizioni dell’ambiente e di utilizzo.


STERILIZZAZIONE SIP

Il processo di sterilizzazione SIP con vapore in pressione, completamente automatizzato, consente alla RG280 di garantire performance indipendenti da:

  • Possibili errori umani
  • Utilizzo non corretto dei prodotti chimici
  • Variazioni nei parametri temperatura-concentrazione-tempo che caratterizzano i sistemi che utilizzano chimici in temperatura

Rispetto ai sistemi di sterilizzazione chimica a freddo con acido peracetico, l’efficacia della sanificazione con vapore può inoltre essere garantita nel tempo, in quanto viene escluso il rischio che i microrganismi possano sviluppare una resistenza ai disinfettanti e quindi a variazioni delle prestazioni nel medio e lungo periodo.


La sterilizzazione uniforme in tutti i punti della riempitrice assicura infine un livello igienico superiore anche nelle aree più difficili.


CAMERA IGIENICA

Grazie a test e simulazioni, abbiamo perfezionato la gestione dei flussi dell'aria immessa all’interno della camera igienica della riempitrice, che viene raffreddata, microfiltrata (con filtro HEPA Moca Certified) e deumidificata per contenere i rischi di ricontaminazione e garantire la migliore qualità dell’aria possibile.

Abbiamo sviluppato un vero e proprio sistema auto-adattivo, in grado di riequilibrare in ogni momento il proprio funzionamento al variare delle condizioni di lavoro.

Risultato: un processo più controllato, una riduzione netta del rischio di ricontaminazioni del prodotto e prestazioni costanti.


LAVAGGIO ESTERNO

Per lo sviluppo della RG280, i classici sistemi a schiumatura sono stati scartati per preferire il lavaggio esterno con ricircolo di soda e acido in temperatura, processo più efficace e sicuro.

Il sistema di lavaggio e disinfezione esterna è stato inoltre testato per garantire una pulizia uniforme, accurata e ripetibile in ogni punto della macchina.

Per ridurre a zero il rischio di contaminazioni dovuto al fattore umano, si è scelto di introdurre anche il lavaggio automatico dei condotti dell'aria, in modo da rendere il processo completamente automatizzato.


SALDATURE DEI PACCHETTI

In linea con il concetto di “Raising Standards” alla base dello sviluppo della confezionatrice RG280, abbiamo ristretto le nostre specifiche di accettabilità dei pacchetti, sia in termini di tenuta che estetici.

I nuovi parametri sono stati ripetutamente testati su tutti i formati gestiti dalla RG280, in modo da fornire le stesse garanzie nei formati da litro come nei pacchetti da 250 ml con tappo.

I nuovi standard, abbinati allo studio accurato sulla ripetibilità delle performance, permettono nel tempo di:

  • Ridurre lo spreco di prodotto e di pacchetti
  • Ridurre i rischi di contaminazione
  • Avere la garanzia del mantenimento delle proprietà organolettiche del prodotto per tutta la shelf life
  • Poter contare su una qualità estetica migliore e fissa nel tempo

Per concludere si può dire che con la RG280 viene portato ai massimi livelli non solo il livello delle prestazioni igieniche ma anche il concetto di "Robustezza" tanto caro a Galdi.

Questo principio si traduce in sistemi di confezionamento con specifiche caratteristiche:

  • compatibilità con tutte le carte in commercio
  • adattabilità alle condizioni presenti nell’ambiente produttivo
  • integrazione con sistemi (es. gestionali) già esistenti
  • ripetibilità delle performance nel tempo
  • configurazioni multiformato
  • Easy upgrade grazie alla progettazione delle stazioni come moduli intercambiabili

Se vuoi scoprire tutto sulla nuova RG280,